La grande avventura di un piccolo cane

Tornando a casa...
Un Jack Russell Terrier, che si era perso durante una gita, ha trovato il modo di tornare a casa, via mare. Vivienne Oxley, di Plymouth, aveva perso le speranze di ritrovare Jarvis che era sparito dopo una scampagnata in Cornovaglia.
Vivienne ha cercato Jarvis dappertutto, battendo gli 865 acri del Mount Edgcumbe park, con l'aiuto di alcuni volontari. Dopo più di tre ore si è arresa ed è tornata a casa. Ma durante il tragitto, Vivienne è stata chiamata dal guardiano del parco: l'uomo le ha detto che l'equipaggio del Cremyll Ferry, il traghetto che attraversa il fiume, aveva visto un Jack Russell a bordo. Subito dopo Vivienne ha ricevuto un'altra telefonata, era suo marito: Jarvis era tornato a casa. Ed era arrivato prima della sua padrona, nonostante l'abitazione disti più di due miglia dal porto. Vivienne ha dichiarato: "Credevo di averlo perso per sempre. E invece eccolo qui, seduto davanti alla finestra, che scodinzola come se non fosse successo niente. Il traghetto fa parecchie fermate prima di arrivare a Plymouth, è stato un lungo viaggio per un cagnolino".

fonte tratta da : The Sun


< torna al indice
Share this post!

2 Comments:

Lulù ha detto...

queste storie mi commuovono sempre!

sono una sentimentalona... : )

Dedo ha detto...

ggggrrrrande!

L'aforisma della settimana: La maggior parte delle persone che hanno un cane, alla lunga imparano ad obbedire al loro amico a quattro zampe.(Robert Morley)