Si ai Cani sui Treni!

Sign for Trenitalia ci discrimina



A: Trenitalia

Chiediamo che sia mantenuto il regolamento Trenitalia (già fin troppo restrittivo) attualmente in vigore, regolamento che permette ai cani al di sopra dei 6 kg di salire su parte delle vetture.

Trenitalia, in quanto gestore in regime di monopolio per quanto riguarda i trasporti ferroviari, DEVE garantire a tutti la possibilità di mobilità, in caso contrario risulterebbe pregiudicato il diritto costituzionalmente garantito ai cittadini di potersi dislocare con i mezzi pubblici.

Troviamo assurdo che i cani, attualmente ospitati anche in hotel a cinque stelle, ristoranti di classe o altri tipi di luoghi e trasporti, siano considerati veicolo di infestazione tanto da doverne vietare l'accesso su carrozze che, rileviamo, non hanno mai brillato quanto a pulizia ed igiene. Forse proprio per questo si è evidentemente creato un terreno fertile per i parassiti, possibilmente veicolati anche da un essere umano.

Il nuovo regolamento non è solo discriminatorio per la grande maggioranza di chi conduce uno o più cani, ovvero per centinaia di migliaia di italiani, ma contribuirà senz'altro all'aumento degli abbandoni: Trenitalia andrà a fare parte dei responsabili di questo orribile fenomeno.

Si fa presente che un regolamento del genere non esiste in altri Paesi europei, dove i cani, anche quelli di grossa taglia, salgono sui treni insieme ai propri conduttori.

Chiediamo altresì a Trenitalia che venga osservato maggior rigore nella pulizia delle carrozze, dei corridoi, dei bagni e delle stazioni ferroviarie, così da portare il nostro servizio, attualmente scadente, a livelli europei.


< torna al indice
Share this post!

3 Comments:

Steven ha detto...

Che bello questo Blog...Comunque concordo,i cani dovrebbero salire sui treni tranquillamente,senza restrizioni!CIAOOOOOOO!!!

Spyke ha detto...

grazie se imolto gentile!!
si anche secondo me è una grossa discriminazione che fa trenitalia nei confronti dei possessori di cani!!
ciaooo

Audrey ha detto...

Ciao spyke, come va? che fine hai fatto?

baci.

anche da tuo figlio!!!

L'aforisma della settimana: La maggior parte delle persone che hanno un cane, alla lunga imparano ad obbedire al loro amico a quattro zampe.(Robert Morley)